The Watermelon Woman

Sabato ore 18

Il lungometraggio d’esordio di Cheryl Dunye vede la regista nel ruolo di se stessa, confermando lo stile confessionale che caratterizza la sua filmografia. Decisa a fare un film sulla bellissima attrice nera degli anni ‘30 nota come “the Watermelon Woman”, Cheryl si avventura alla scoperta del suo vero nome e della sua vita, che a sorpresa comprende una storia d’amore con Martha Page, una delle rare registe donne di Hollywood.
Nel film compaiono protagoniste della scena lesbica americana come Guinevere Turner, Sarah Schulman, Camille Paglia.

Sarà presente la regista Cheryl Dunye